I video e i video virali sono due elementi fondamentali per un approccio di marketing olistico. Essi equivalgono al coinvolgimento sulle piattaforme di social media, in quanto sono più popolari delle immagini. Anche se le foto tendono a ottenere più like per ogni post, i video guida altri commenti in media.

Secondo un sondaggio di Instagram, 91% degli utenti ha dichiarato di guardare i video settimanalmente. 59% di utenti preferiscono vedere più contenuti video da parte dei brand.

Con il tempo, Instagram sta ampliando il trend dei video e introducendo nuove funzionalità per migliorarlo. Ora è possibile utilizzare la potenza del video in 4 forme per creare un impatto reale e far crescere il vostro seguito ottimizzando al contempo il vostro strategia di video marketing:

  1. Messaggi video
  2. Storie video
  3. Mulinelli
  4. In diretta

I vantaggi dei video di Instagram:

In qualsiasi forma, i video possono trasformare il vostro gioco di tendenza. Ecco perché i video olistici sono importanti

  1. Vi aiutano a creare connessioni più forti con i vostri follower.
  2. Potete raggiungere un nuovo pubblico e aumentare la vostra portata.
  3. I video creano un impatto a catena che si traduce in un traffico massiccio
  4. Se condotta in modo efficace, una campagna video può portare a risultati misurabili
  5. I video degni di nota fanno da apripista e vi aiutano a superare la concorrenza
  6. Amplificano i contenuti e li rendono più coinvolgenti e interattivi.

Tutti i video di Instagram sono d'impatto?

No! La verità è che con 2 milioni di utenti che pubblicano continuamente contenuti, i vostri contenuti video possono facilmente perdersi in tutto questo rumore.

Non importa quanto sia bello il vostro video, sarà inutile se non riuscirà a raggiungere il vostro pubblico di riferimento. Quindi, perché un video sia d'impatto su Instagram, deve essere anche famoso!

Non potete aspettarvi che i vostri contenuti raggiungano gli spettatori anche se sono di alto livello. Confidare che i follower attuali condividano e rendano virale un video può funzionare per i grandi marchi con un enorme seguito, ma non è una strategia intelligente per i principianti.

Quindi, se avete un nuovo profilo, dovete impegnarvi a fondo per garantire che i vostri contenuti raggiungano il maggior numero di persone. Ecco alcuni modi in cui potete rendere virale la vostra strategia video.

esempio di video instagram igtv

1. La coerenza è la chiave.

Instagram is all about posting regularly. Users check this platform at least once a day. So if you want them to see your videos, post them daily in different formats. Add sneak peeks, behind-the-scenes, and bloopers to create hype so that your video remains afloat in the sea of other content.

Ricordate che i video popolari non si generano da un giorno all'altro. Richiedono una spinta costante. Potete collaborare con gli influencer per promuovere i vostri video e incrementarli con annunci a pagamento. Se un video non funziona come previsto, modificatelo e ripubblicatelo. Non ci sono penalizzazioni per la condivisione!

2. Paura di perdersi (FOMO)

FOMO o Fear Of Missing Out (paura di perdersi) è un termine che è cresciuto di popolarità nel 2022. La FOMO può essere utilizzata come tecnica dai migliori marketer. Potete attirare un vasto pubblico creando un senso di urgenza attraverso i vostri video. Questo può essere fatto facilmente caricandoli durante un certo periodo o per un certo evento.

Per creare video popolari, è necessario fornire agli spettatori contenuti in grado di mantenere la loro attenzione, poiché l'algoritmo di Instagram si accorge quando un video viene guardato più a lungo anziché scorrere semplicemente. Catturare l'attenzione dello spettatore viene poi premiato facendo sì che il video diventi di tendenza o appaia più in alto nel feed del vostro pubblico.

I primi 3 secondi sono molto importanti. Se riuscite a catturare l'attenzione, il video sarà un successo. La prima impressione del vostro contenuto deve infondere una sensazione di eccitazione, curiosità o fretta. Per riuscirci, aggiungete elementi FOMO. Può trattarsi di qualsiasi cosa, dalla musica a brevi riassunti, testimonianze, ecc.

3. Qualità più che quantità:

Quando diciamo che bisogna essere coerenti non significa che si debba scendere a compromessi sulla qualità. Gli Instagrammers sono molto attenti alla qualità, soprattutto quando guardano i contenuti video. Questo perché potrebbero facilmente trovare contenuti migliori altrove e non seguirvi se ritengono che il vostro calibro sia in calo.

Perciò, invece di creare molti video con contenuti vaporosi e risorse insufficienti, createne uno che valga la pena. Fidatevi di noi: genererà più visualizzazioni di tutti gli altri video di scarsa qualità.

Ecco alcuni suggerimenti per generare una qualità migliore che crei onde per voi:

  1. Assicuratevi che l'illuminazione sia adeguata. I video scuri e scarsamente illuminati sono un punto a sfavore per molti utenti. Non c'è bisogno di uno studio per questo. Basta registrare i video di giorno, soprattutto durante le ore d'oro, per creare un impatto maggiore.
  2. Le inquadrature devono essere costanti, perché nessuno spettatore vuole un'esperienza caotica sulle montagne russe. Presentate al pubblico scene comprensibili. Provate a usare un treppiede invece di affidarvi alle mani.
  3. Un altro modo geniale per catturare l'attenzione dell'utente è la Regola dei terzi. Questa funzione si trova nella fotocamera di qualsiasi smartphone. Divide lo schermo in nove griglie uguali. Posizionate il soggetto del vostro video nel punto in cui si intersecano 2 delle 4 griglie e gli spettatori si concentreranno meglio.

4. Ispirare con le Storie di Instagram

La modalità storia a schermo intero è perfetta per i video. Utilizzatela per stimolare il coinvolgimento. I video hanno maggiori possibilità di diventare popolari attraverso le Storie, perché spingono all'azione ogni giorno.

I post tendono a essere sepolti a causa del sovraccarico di contenuti, quindi la creazione di storie video è più favorevole, soprattutto quando si tratta di pubblicità. Secondo IG Secondo i rapporti interni, 50% degli utenti visitano un sito web dopo aver visto video accattivanti sulle Storie.

5. La miniatura prospera

La maggior parte degli Instagrammers sono giovani e amano gli sguardi. Invece di fissare il loro feed, lo scorrono velocemente e senza pensieri. Per catturare la loro attenzione, il vostro contenuto deve essere accattivante in pochi secondi. Ed è qui che entra in gioco la miniatura.

La miniatura fornisce il primo sguardo al vostro video. È la copertina che IG permette di selezionare come vista frontale. Può essere la scena più accattivante del video o una grafica particolare che ha il potenziale di far saltare l'occhio all'utente.

Scegliete quindi la miniatura con saggezza, perché una cosa è avere un video accattivante e un'altra è avere una copertina accattivante. Gli utenti scopriranno se il vostro contenuto è valido solo quando la copertina li spingerà a guardarlo. Assicuratevi che la miniatura sia in grado di generare il massimo traffico,

6. I tempi contano molto

Potete avere la migliore illuminazione, un'eccellente qualità, contenuti relazionabili e glam nei vostri video, ma a volte questo non è sufficiente. Un aspetto fondamentale da considerare quando si caricano video su Instagram è la tempistica.

Non potete caricare video quando i vostri follower dormono e aspettarvi che raccolgano like e visualizzazioni. Scoprite invece le ore in cui il vostro pubblico di riferimento è attivo e postate i video a quell'ora. La vostra dashboard professionale può fornirvi il grafico degli orari, oppure potete tenere d'occhio i vostri concorrenti per vedere quando pubblicano. Questo è particolarmente importante quando si pubblicano video in diretta.

Esempio di diretta Instagram

7. Mantenere la brevità

Se tutto va bene, applicando i metodi sopra descritti, riuscirete a far sì che gli spettatori si fermino a guardare il vostro video. Ma il vero problema è mantenere l'attenzione fino alla fine. Per questo, dovete assicurarvi che i vostri contenuti siano brevi e a prova di errore.

Come già detto, la maggior parte degli utenti di IG sono giovani e non amano passare il tempo su un singolo video o post. Se la durata è troppo lunga, se ne andranno senza guardare indietro. Assicuratevi quindi che i vostri video siano brevi e trasmettano rapidamente il messaggio. Niente scemenze = più coinvolgimento

Inoltre, Instagram conosce anche il suo pubblico, quindi ha specificato la lunghezza di ogni formato video:

Storie: max 15 secondi

Bobine: 60 secondi, 90 secondi (in alcune regioni)

Messaggi video: 1 minuto

I video di Instagram sono facili da realizzare.

Dopo aver letto fino a qui, speriamo che abbiate capito che la creazione di video straordinari non è solo per i grandi marchi. Anche voi potete creare video virali se seguite i consigli di cui sopra. Non è necessario investire in videocamere costose o assumere videografi professionisti.

Quindi, se avete una grande idea, non esitate a convertirla in formato video. Non aspettate il momento giusto. Create subito momenti virali dando vita alle vostre immagini. Il vostro pubblico lo condividerà automaticamente con orgoglio, e voi potrete sedervi e guardare il vostro contenuto diventare popolare.

Quindi, senza ulteriori indugi, preparate le vostre videocamere e registrate video straordinari per ottenere più follower.